NEL CERCHIETTO GIALLO I RESTI DEL MURO SUD DEL CASTELLO DI PLACIA

giovedì 25 aprile 2013

Oggi non solo vacanza


Oggi, in occasione della Festa della Liberazione, vi voglio segnalare il sito di www.memorieincammino.it dove potete trovare storie sul fascismo, antifascismo, seconda guerra mondiale, deportazione e resistenza, raccontate dai diretti protagonisti. Le testimonianze, che vanno dal 1922 al 1945, sono legate ai territori di provenienza. Una volta sul sito cliccate sul mappamondo verde, vi apparirà una cartina europea con tutti i paesi che hanno contribuito all'invio di dichiarazioni e documenti su quei terribili momenti. Zoommando sulla cartina della Sicilia potete cliccare su Piazza Armerina e spostando in basso la pagina vi appariranno 12 riquadri, con 2 testimonianze di piazzesi (Pierina Ruisi e Salvatore Mela) e 10 foto di documenti, tra i quali il diploma di partecipazione ai "Prelittoriali del lavoro del 1941" di mio padre Gino. Questo potrebbe essere un modo diverso per ricordarsi dei 415.000 morti italiani, di cui 85.000 civili, che ebbero la "fortuna" di vivere, e morire, in quel tremendo periodo della storia d'Italia e poter imparare per il futuro. 


Nessun commento:

Posta un commento