DAL 2 FEBBARIO 2016 NUOVO SITO WWW.CRONARMERINA.IT

domenica 7 aprile 2013

Brutto giorno

Il luogo dell'incidente (anni '50)
Oggi non potevo iniziare senza parlare dell'incidente motociclistico mortale al quale ho assistito, ahimè, venendo dai Canali lasciandomi scioccato tutto il pomeriggio. Erano da poco passate le 15:00 e proprio davanti all'Hotel Villa Romana, mentre mi immettevo sulla via Mons. Sturzo, ho visto le conseguenze dell'incidente appena accaduto. Un motociclista col casco supino a terra, immobile, già con un un rivolo di sangue, sul marciapiede che sta tra il distributore e la strada. L'altro poco più in là seduto che si guardava intorno intontito. Qualcuno che già telefonava, probabilmente all'ambulanza, altri che cercavano di avvicinarsi ai due, soprattutto verso quello che non si muoveva, ma che venivano fermati perché si sa che in questi casi è meglio non toccare gli infortunati per non peggiorare i danni. Tutto questo l'ho visto nei pochi secondi che ho impiegato per immettermi verso la salita dell'Altacura, perché già dietro di me c'erano altre auto che volevano continuare. Ieri sera vengo a sapere che una giovane vita, di 20 anni, si era spenta. Pur essendo stato insegnante da tanto tempo a Piazza questo ragazzo non lo conoscevo, probabilmente aveva frequentato le altre scuole medie, ma è come se lo avessi conosciuto, perché mi ricordavo del suo casco tricolore quando lo incrociavo per le vie. Non so quale sia stata la dinamica dell'incidente ma di due cose sono certo: ormai è diventato consueto spingere sull'acceleratore nelle ore meno frequentate (il primo pomeriggio e la sera dalle 23:00 in poi senza qualcuno preposto che almeno soffi un fischietto) perché ci si crede immortali in barba a tutti i regolamenti, e poi che è un vero peccato che un ragazzo non sia più tra noi e che noi adulti non abbiamo fatto il possibile per tenercelo stretto.

1 commento:

  1. le istituzioni,e,sopprattutto la scuola dove sono?I primi a scannarsi per il potere-soldi,gli altri per i pon,pof,progetti-soldi,e poi questi sono i risultati

    RispondiElimina