IL MIO LIBRO "CRONOLOGIA CIVILE ED ECCLESIASTICA..." del 2008 oggi anche su Ebook

mercoledì 23 gennaio 2013

Soluz. Aguzzate la vista n. 13

Anche questa volta il Comitato del Nobile Quartiere Monte ha indovinato il palazzo. Infatti, si tratta del cornicione principale nella facciata del Palazzo di via Vittorio Emanuele II proprio di fronte l'ingresso della Biblioteca Comunale. Il palazzo, prima di diventare di proprietà della famiglia Sceberras, era stato del Capitano di Giustizia Felice Trigona  II marchese di Dainammare (feudo presso Assoro) III di Canicarao (feudo presso Comiso) VI barone di S. Cono Superiore e morto nel 1709, che lo costruì intorno al 1650. Il Comitato Monte mi fa sapere che, per oltre un ventennio, fu adibito a ospizio e convitto per suore anziane, attualmente è di proprietà della Diocesi ospitante la sede della Caritas e dell'Associazione "Girasole".

Nessun commento:

Posta un commento